Guida generica Mitiche +

Le Mitiche + sono il nuovo content PvA per 5 persone inserito con Legion ed essenzialmente sono una versione potenziata delle spedizioni Mitiche.

Se non avete mai completato una Mitica durante la settimana, al termine della vostra prima spedizione Mitica o Mitica+ otterrete una Chiave del Potere contenente tutte le informazioni riguardanti la spedizione:

chiave del potere

  • In viola troverete il nome della spedizione da affrontare nella modalità Mitica+:
    ogni chiave viene generata randomicamente fra tutte le spedizioni di Legion.
  • In giallo troverete il livello della Mitica+:
    questo è chiaramente quello che determina la difficoltà della vostra Mitica+, insieme ai modificatori di cui parleremo successivamente; ogni livello garantisce un incremento a Punti Vita e Danni Inflitti di ogni singolo mob della spedizione, boss e non-boss. L’incremento è del 10% rispetto al livello precedente: per farvi un esempio si parte da un bonus del 10% in una Mitica+ 2 (110% rispetto ad una Mitica normale), passando ad un  +21% in una Mitica +3, cioè un incremento del 10% rispetto al livello precedente (10% di 110 è 11,quindi 110+11=121) fino ad arrivare alla +19 dell’immagine, il cui incremento è del 456% ed il livello della chiave è ulteriormente aumentabile.
  • In verde troverete i modificatori della Mitica+:
    questi vanno a potenziare e rendere più complessa la spedizione e variano ogni settimana; il numero di modificatori presenti in una Chiave del Potere dipende dal livello della chiave stessa; nello specifico, incontrerete il primo dal livello 4, il secondo si aggiunge dal livello 7 ed il terzo a partire dal livello 10.
    I modificatori sono divisi in 3 fasce corrispondenti al livello in cui compariranno nella vostra Chiave del Potere e ogni settimana vengono scelti da queste fasce.

Una volta iniziata la Mitica+ comparirà nel vostro schermo un timer con una barra di completamento:

  • uccidere nemici non-boss aumenterà la vostra percentuale di completamento, è ovviamente richiesto il 100% per portare a termine la Mitica+ con successo;
  • il timer è fondamentale per la riuscita della spedizione e ci sono 2 possibili risultati in base al tempo che impiegherete per completare la Mitica+:
    – Completare la Mitica+ fuori dal tempo limite imposto comporta il fallimento della stessa. Otterrete comunque una ricompensa alla fine della spedizione, contenente Potere Artefatto ed un eventuale pezzo di equipaggiamento, ma la Chiave del Potere verrà portata ad un livello inferiore e la spedizione sarà casuale.
    – Completare la Mitica+ in tempo comporta la riuscita della stessa e vi garantirà una ricompensa composta da Potere Artefatto ed un eventuale pezzo di equipaggiamento. La vostra Chiave del Potere risulterà inoltre potenziata, salendo da 1 a 3 livelli in base alla velocità in cui avete concluso la spedizione, e la spedizione sarà casuale.
Consigli veloci per ogni ruolo
  • Protettori: non ingaggiate più nemici di quanti il vostro gruppo sia in grado di uccidere rapidamente, tenete sempre d’occhio la barra del mana del vostro healer e siate pronti a kitare (allontanarvi dai nemici senza farvi colpire ma mantenendo l’aggro) per ridurre i danni subiti;
  • Curatori: non abbiate paura di fermarvi per recuperare mana prima di ingaggiare un nuovo gruppo di nemici e comunicate sempre quando avete i vostri CD disponibili. Se il gruppo non sta subendo danno cercate di fare un minimo di DPS anche voi, è molto più utile di quanto immaginiate ed aiuterà a velocizzare la vostra spedizione!
  • Assaltatori: utilizzate i vostri CD offensivi ogni qual volta sono disponibili se il loro tempo di recupero vi permetterà di riutilizzarli al prossimo boss. Ricordate di utilizzare i vostri CD difensivi per ridurre i danni subiti e cercate di evitare tutti i danni possibili. Utilizzate i vostri controlli per ridurre il danno subito dal vostro gruppo e interrompete le abilità più pericolose dei nemici.
Consigli generici

Utilizzate i consumabili per migliorare le prestazioni dei vostri personaggi, incluse le Pozioni del Potere Prolungato, anche quando affrontate i nemici non-boss della spedizione.
Interrompete ed incapacitate tutti nemici che si possono interrompere e controllare: ridurrà il danno subito dal gruppo e velocizzerà parecchio la vostra spedizione!

chiav

I modificatori nello specifico

I modificatori sono probabilmente i veri protagonisti delle Mitiche+, qui li analizzeremo singolarmente e offriremo dei suggerimenti su come affrontarli.

 

  • Rinforzo (Bolstering):
    Quando un nemico che non è un boss muore, il suo grido potenzia gli alleati vicini aumentandone la salute massima e i danni inflitti del 20%.
    Questo potenziamento è cumulabile, cioè ingaggiando un gruppo di 3 nemici e uccidendone 2, il terzo otterrà due accumuli di questo potenziamento e quindi un buff a punti vita e danni inflitti del 40%.

    Ci sono vari modi per contrastare questo modificatore:
    – il più sicuro è ovviamente quello di ingaggiare il minor numero possibile di nemici contemporaneamente, cercando di ucciderli quasi allo stesso tempo. In gruppi particolari, in cui vi trovate ad affrontare un nemico con molti più punti vita rispetto agli altri nello stesso gruppo, è sconsigliato utilizzare danni ad area per evitare di uccidere quelli più deboli prima che il nemico principale sia a poca vita;
    – se siete sicuri della vostra coordinazione come gruppo, è possibile ingaggiare più nemici contemporaneamente e alternare danno ad area e danno singolo per portare a poca vita tutti i nemici ingaggiati per poi ucciderli rapidamente tutti insieme;
    – qualora ci fosse un nemico con troppi stack di Rinforzo, non dimenticate di utilizzare i vostri controlli per rallentarlo e ucciderlo prima che riesca ad attaccare il vostro tank;
    – evitate di ingaggiare nuovi nemici mentre quelli con cui state combattendo non sono ancora morti: i “nuovi arrivati” otterranno il buff di Rinforzo rendendo il combattimento molto più lungo e difficoltoso.
  • Rabbia (Raging):
    Tutti i nemici che non sono boss si infuriano quando raggiungono il 30% di salute restante, aumentando i danni inflitti del 100% finché non vengono sconfitti.
    Questo modificatore è molto semplice da contrastare ma molto punitivo se ignorato:
    – è consigliato utilizzare danni ad area per abbassare la vita di tutti i nemici ingaggiati ma è necessario passare immediatamente al danno singolo su quelli che oltrepassano la soglia del 30% di vita e che quindi ottengono il potenziamento. È di vitale importanza conservare i vostri controlli per evitare che il tank riceva troppi danni dai nemici potenziati. Cercate di interrompere qualsiasi incantesimo lanciato da nemici sotto l’effetto di Rabbia, potrebbero uccidervi in un solo colpo.
  • Rosso Sangue (Sanguine):
    Quando un nemico che non è un boss muore, lascia una pozza di icore che cura i propri alleati e danneggia i personaggi.
    Nello specifico i nemici vengono curati del 5% dei punti vita massimi ogni secondo mentre i personaggi subiscono il 15% dei punti vita massimi ogni secondo cumulativi per ogni pozza presente nello stesso punto.
    Sicuramente questo modificatore è molto fastidioso per tank e DPS melee e l’unico vero modo per contrastarlo è muovere i nemici ancora vivi dopo la morte di uno di loro. E’ consigliato utilizzare talenti che sbalzano/spingono via i nemici nel caso in cui uno si fermasse a lanciare abilità proprio su una pozza.
  • Sciame (Teeming):
    In tutta la spedizione sono presenti nemici aggiuntivi che non sono boss.
    Questo modificatore aumenta, spesso anche in maniera consistente, il numero di nemici non-boss presenti all’interno della vostra spedizione e diminuisce la percentuale che ogni nemico garantisce alla sua uccisione, rendendo necessario ingaggiare più nemici del solito per il completamento della percentuale richiesta. Equipaggiate i vostri set per il danno ad area e ricordate di utilizzare i controlli.
  • Esplosione (Bursting):
    I nemici che non sono boss esplodono alla morte, infliggendo a tutti i personaggi danni pari al 10% della vita massima in 4 secondi. Si accumula.
    Uccidere un nemico ripristina la durata del debuff e ne aumenta gli accumuli.
    Questo modificatore incide fortemente sul modo di ingaggiare e uccidere i nemici non-boss nel corso della spedizione. A seconda della composizione del vostro gruppo e dell’equipaggiamento del vostro healer ci sono vari modi per affrontare questo debuff:
    – se il vostro healer ha a disposizione forti CD di riduzione danno ad area, grosse cure ad area o è ben equipaggiato è possibile uccidere più nemici in contemporanea e utilizzare i suoi CD per rimanere in vita. Una buona comunicazione fra il gruppo e l’healer è necessaria per sapere quando è possibile uccidere più nemici in contemporanea;
    – se il vostro healer non ha a disposizione i propri CD oppure non è ben equipaggiato, è consigliabile uccidere un numero limitato di nemici (nell’ordine di 3 o 4 per volta). Se ingaggiate più nemici in contemporanea è consigliabile interrompere il danno e aspettare che il debuff scada prima di uccidere altri nemici e ripristinare la durata del debuff.
    Ricordate che utilizzare i vostri CD difensivi personali riduce enormemente i danni subiti dal debuff e le cure necessarie per rimanere in vita, risparmiando mana al vostro healer. Le immunità possono eliminare del tutto gli accumuli ma ricordate che il danno subito è di tipo fisico e non tutte le immunità funzionano (es: Manto d’Ombra dei Ladri rende immuni dai danni magici ma NON da quelli fisici, quindi in questo caso non funzionerà).
    I tank devono sempre tenere d’occhio la barra del mana del vostro healer in quanto questo debuff porta a bruciare un quantitativo di mana più alto del solito!
  • Detonazione (Explosive):
    Mentre sono in combattimento, i nemici evocano periodicamente delle Vilesplosioni, sfere verdi che detonano se non vengono distrutte.
    Queste Vilesplosioni vengono evocate da qualsiasi nemico all’interno della spedizione, boss inclusi. Ogni nemico in combattimento ha una possibilità di evocare un globo, rendendo molto più difficoltoso affrontare gruppi numerosi ed i boss che evocano tanti nemici durante il combattimento. I globi sono inoltre immuni ai danni ad area ma possono essere colpiti da alcuni attacchi che colpiscono un numero limitato di nemici se chi li lancia prende di mira i globi come bersaglio principale (ad esempio un Mago Gelo può colpirli con Lancia di Ghiaccio anche se ha selezionato il talento Scissione di Ghiaccio, per farlo però deve prendere di mira il Globo Esplosivo come bersaglio principale).
    Fortunatamente le Vilesplosioni hanno pochissima vita e vengono generalmente uccise molto rapidamente quando prese di mira e tutti i componenti del gruppo dovrebbero cercare di ucciderli, tank e healer inclusi.
    Ci sono varie strategie per rendere questo modificatore più semplice:
    – a partire dalla composizione del gruppo, è consigliabile avere massimo un DPS che basa il suo danno sui danni nel tempo in quanto generalmente queste classi hanno poche abilità di danno istantaneo per aiutare il gruppo ad uccidere i globi;
    – essendo difficile selezionare i globi premendo TAB o utilizzando una macro classica per selezionare il bersaglio (“/tar Globo Esplosivo” non funziona), è consigliabile utilizzare macro @mouseover per rendere più veloce la selezione del bersaglio giusto così come se utilizzate addon che modificano le barre della vita dei nemici è consigliabile creare un’impostazione specifica per i Globi, aumentando la dimensione della loro barra della vita o alterandone il colore rispetto alle altre;
    – ingaggiare più nemici comporta la creazione di più Globi e di conseguenza è consigliabile ingaggiare un numero limitato di nemici per volta;
    – i Globi vengono spesso evocati ai piedi dei nemici e quindi raggruppare i nemici comporta un raggruppamento anche dei Globi, rendendo così più semplice prenderli di mira;
    – il danno dell’esplosione può essere evitata andando fuori campo visivo (LoS) quindi è consigliatissimo l’utilizzo intelligente dell’ambiente circostante. Ingaggiare più nemici ed ucciderli con danno ad area mentre ci si nasconde dall’esplosione dei Globi può velocizzare di molto la vostra spedizione;
    – tutti i componenti del gruppo devono cercare di uccidere i Globi, tank e healer inclusi. I Globi hanno veramente poca vita e spesso un colpo ricevuto da un tank e un healer può essere sufficiente per ucciderli.
  • Necrosi (Necrotic):
    Gli attacchi in mischia di tutti i nemici infettano i personaggi con una malattia che si accumula, infliggendo danni periodici e riducendo le cure ricevute.
    Questo debuff sparisce una volta fuori dal combattimento e ha una durata di 9 secondi. Per contrastarlo ci sono vari modi:
    – ingaggiare un numero limitato di nemici equivale a ricevere un numero limitato di accumuli ma anche ad un rallentamento nel finire la spedizione. Testate le vostre capacità come tank e healer e trovate un equilibrio tra numero di accumuli sostenibili per voi e tempo richiesto per completare la spedizione;
    – rallentare e controllare i nemici non boss rende possibile per il tank allontanarsi e quindi far scadere il debuff. In questo modo è possibile ingaggiare più nemici del solito per poi rallentarli e controllarli quando gli accumuli sul tank diventano insostenibili;
    – anche i boss applicano questo debuff, rendendo a volte necessario farlo scadere. Utilizzate qualsiasi animazione non interrompibile dei boss che crei un tempo morto nel combattimento per allontanarvi e far scadere la durata del debuff;
    – ricordate che il debuff viene applicato solo dagli attacchi base e non dalle abilità speciali o dagli incantesimi. Un gruppo di nemici composto da caster è molto più semplice da affrontare di uno composto solo da nemici che infliggono danno fisico.
  • Vivacità (Skittish):
    I nemici fanno molta meno attenzione alla minaccia generata dai tank.
    Con questo modificatore i tank faranno più fatica a mantenere l’aggro dei nemici che invece tenderanno a girarsi più spesso verso gli altri componenti del gruppo.
    Per arginare questo modificatore potete:
    – far equipaggiare ai vostri tank dei monili che infliggono danno per aumentare la minaccia generata e ridurre la possibilità che i nemici si girino verso i poveri DPS a tiro;
    – limitare il numero di DPS melee presenti nel gruppo, in quanto è molto più difficile che un DPS ranged venga colpito da un nemico che decide di ignorare il tank;
    – tenere pronto un controllo nel caso in cui un nemico decida di prendere di mira un DPS melee, dando così il tempo al tank di recuperare l’aggro;
    – è consigliato ai tank di tenere sempre pronte le abilità per provocare i nemici e recuperare immediatamente l’aggro.
  • Eruzione (Volcanic):
    Quando sono in combattimento, i nemici fanno eruttare periodicamente delle fiamme da sotto i piedi dei personaggi lontani.
    Con questo modificatore appariranno dei piccoli vulcani ai piedi dei componenti del gruppo che sono lontani dai nemici, healer inclusi. Rimanere su questi vulcani porterà a subire ingenti danni ed è quindi assolutamente necessario evitarli.
    Per ridurre i problemi derivanti da questo modificatore potete:
    – limitare il numero di DPS a distanza presenti nel gruppo in quanto i vulcani appaiono prioritariamente ai piedi dei personaggi lontani dai nemici. Se non avete nessun DPS a distanza, i vulcani appariranno quasi solo sotto all’healer, permettendo ai DPS da mischia di uccidere più in fretta i nemici- 
    – limitare il numero di nemici ingaggiati in quanto il numero di vulcani che appariranno è direttamente proporzionale dal numero di nemici in combattimento;
    – conservate abilità di movimento istantaneo per i momenti di panico.
    Tenete a mente che se non ci sono personaggi che attaccano o curano a distanza, i vulcani verranno fatti in mischia. Il Paladino Sacro è considerato un membro in mischia (melee).

  • Sisma (Quaking):
    Tutti i personaggi generano periodicamente intorno a sè un’onda sismica, infliggendo danni agli alleati vicini e interrompendo il lancio delle abilità.
    Con questo modificatore vedrete periodicamente due cerchi ai piedi dei vostri personaggi con uno esterno fisso e uno che parte dal vostro personaggio e man mano si avvicina a quello esterno. Quando i due cerchi si sovrapporranno subirete un danno inevitabile e verrete interrotti, bloccando la scuola di magia dell’abilità che stavate lanciando. Per limitare i problemi dovuti a questo modificatore ci sono alcune accortezze da prendere:
    – quando i due cerchi stanno per sovrapporsi, interrompete il lancio di abilità non istantanee per evitare di bloccarne la corrispettiva scuola di magia;
    – il danno di diverse onde sismiche è cumulabile, evitate quindi di essere troppo vicini ai vostri alleati per non subire più danno;
    – in corridoi stretti e sulle scalinate evitate di camminare tutti nello stesso punto ma cercate di creare una sorta di fila indiana per ridurre i danni subiti, in quanto le onde sismiche possono apparire anche fuori dal combattimento.
  • Atrocità (Grievous):
    Quando si trovano al di sotto del 90% di salute restante, i personaggi subiscono danni periodici crescenti, finché non vengono curati e raggiungono almeno il 90% di salute restante.
    Quando si scende sotto il 90% di vita si ottiene un debuff che infligge danni percentuali ogni 3 secondi e aumenta di intensità finché non si ritorna sopra il 90% di salute restante, persiste anche fuori dal combattimento.
    Ci sono alcune accortezze per ridurre lo stress del vostro curatore con questo modificatore:
    – cercate di evitare tutte le abilità ad area e di subire danni inutili in quanto il vostro curatore sarà già impegnato a mantenere la vostra salute sopra il 90%;
    – utilizzate Pozioni di Cura e Pietre della Salute per aiutare il vostro curatore;
    – considerate l’utilizzo del Cibo del Combattente che aumenterà la rigenerazione della vostra salute fuori del combattimento del 400%. Questo renderà molto più semplice al vostro healer riportarvi al 90% di salute riducendo il consumo di mana e quindi velocizzando la vostra spedizione.
    – l’utilizzo dei leggendari Prydaz, Magnum Opus di Xavaric e Radici di Shaladrassil può aiutare a contrastare questo modificatore.
  • Potenziamento (Fortified):
    I nemici che non sono boss hanno il 20% di salute aggiuntiva e infliggono il 30% di danni aggiuntivi.
    Questo modificatore rende ovviamente più resistenti e pericolosi tutti i nemici non boss della spedizione ed è consigliato applicare controlli frequenti sui nemici per ridurre i danni subiti. Risulta inoltre importantissimo interrompere le abilità di danno che altrimenti potrebbero uccidere in un colpo solo i componenti del vostro gruppo.
  • Tirannia (Tyrannical):
    I boss nemici hanno il 40% di salute aggiuntiva ed infliggono fino al 15% di danni aggiuntivi.
    Con questo modificatore i boss della vostra spedizione saranno molto più pericolosi, rendendo necessario un bilanciamento fra danni ad area e danni su singolo nel vostro gruppo. Spesso è sufficiente cambiare il vostro equipaggiamento prima di ingaggiare i boss per potenziare il più possibile il vostro danno su bersaglio singolo.
    Alcuni boss infliggeranno danni assolutamente letali una volta raggiunto un livello di Chiave del Potere abbastanza alto (in genere dalla 18+ in poi) rendendo necessario equipaggiare leggendari difensivi come il Prydaz, Magnum Opus di Xavaric o addirittura utilizzare un Tonico delle Mille Cicatrici per aumentare i vostri punti vita e sopravvivere alle abilità inevitabili. Ricordate sempre di utilizzare i vostri CD difensivi personali in concomitanza con queste abilità poichè spesso il vostro curatore non avrà modo di tenervi in vita.

 

Condividi