Paladino Sacro

Indice:

 

Guida aggiornata alla patch 8.0.1, ultimo aggiornamento 12/08

Nota: questa guida è basata sul bilanciamento della beta e della prepatch, potrebbe variare una volta raggiunto il livello 120.

DISCLAIMER

Questa pagina è pensata per coloro che sono nuovi della classe o del gioco, che non hanno intenzione di raidare mythic o che semplicemente cercano una strada più semplice per giocare la loro specializzazione senza essere sopraffatti da tutte quelle sottigliezze o abilità attivabili che devono essere prese in considerazione per una prestazione ottimale con la classe. Se notate delle scorrettezze o imprecisioni vi preghiamo di segnalarcelo, lo staff di GGWP.it è molto attento al proprio contenuto ed esamina attentamente tutti i feedback ricevuti.

Immagine Paladino FanArt

Informazioni Generali

Questa guida è stata originalmente scritta da Adamselene per www.icy-veins.com.

La Specializzazione

I Paladini Sacri sono specializzati nelle cure singole e dei tank, quest’ultimo resta il loro ruolo principale. Possiedono diverse abilità che gli permettono di mitigare o evitare i danni, sia su sè stessi che su altri membri del raid.

Le basi

I Paladini Sacri generalmente danno il meglio quando si tratta di cure singole o dei tank. Oltre a questo, i Paladini Sacri hanno la particolarità di avere a disposizione diversi strumenti che gli consentono di destreggiarsi nelle meccaniche dei vari combattimenti in maniera diversa dagli altri healer.
Detto ciò, mancano di mobilità e di grosse abilità difensive come quelle del Druido Rigenerazione o dei Sacerdoti Sacri.

Scelta dei Talenti

La scelta di questi talenti è ottimizzata per un utilizzo semplicistico della classe e, nonostante alcuni talenti possano offrire un miglioramento quando utilizzati alla perfezione, nella maggior parte dei casi risultano essere i migliori per i giocatori alle prime armi.

Statistiche

Attualmente, questa è la priorità da seguire per le statistiche secondarie:

Celerità;
Critico;
Versatilità;
Maestria.

Rotazione Base

Single Target/Tank:

Nel caso in cui tu sia obbligato a muoverti e Folgore Sacra sia in cooldown, tieni a mente che puoi utilizzare Luce del Martire per curare il tuo alleato se rischia di morire (a patto che non metta te in pericolo di vita).

Rotazione AoE

  • Tieni Faro di Luce sul tank o su un altro target che prenderà danni continuativi. Se hai selezionato il talento Faro di Virtù, utilizzalo quando più alleati hanno preso danno e continua a curare, preferibilmente un bersaglio su cui non è attivo il Faro.
  • Usa Folgore Sacra a cooldown.
  • Usa Luce dell’Alba a cooldown, nel caso in cui ci siano almeno 3 alleati feriti.
  • Consuma tutti i proc dati da Infusione di Luce utilizzando l’abilità Lampo di Luce sugli alleati che hanno meno vita.
  • Utilizza Dono di Fede a cooldown sugli alleati che stanno per prendere danno o che ne hanno preso ma che non sono in pericolo di vita.
  • Usa Luce Sacra se il danno è basso o moderato, altrimenti usa Lampo di Luce per danni più ingenti e se il Mana lo permette.

Come sopra, se sei costretto a muoverti e Folgore Sacra è in cooldown, usa Luce del Martire per curare un alleato in pericolo di vita, altrimenti non usare questa abilità perché è eccessivamente pericolosa.

Cooldown

In quanto Paladino Sacro, disponi di diversi cooldown di cure. Consigliamo di usarli come spiegato di seguito.

  • Crociato Vendicatore va utilizzato il più spesso possibile durante il combattimento, ma puoi anche considerare di tenerlo per quando ci saranno danni alti e sostenuti. Assicurati di avere un nemico da attaccare in mischia e di essere posizionato in una zona non pericolosa per tutta la durata di questa abilità.
  • Mano Celestiale dovrebbe essere usata per salvare qualcuno da morte certa, specialmente i tank.
  • Vendicatore Sacro è un cooldown che aumenta la tua celerità e va utilizzato il più spesso possibile, a patto che ci siano cure da fare. Può essere utilizzato insieme a Crociato Vendicatore se servono quantità ingenti di cure, ma il più delle volte potrete utilizzarlo da solo in modo da lanciare le abilità non istantanee più velocemente.
  • Benedizione del Sacrificio è ottima per ridurre il danno in arrivo sui tank o su altri membri del raid. Fai attenzione, comunque, perché Benedizione del Sacrificio può essere pericoloso per il tuo personaggio se utilizzato senza una riduzione di danni come Protezione Divina o Scudo Divino, oppure quando il danno derivante da altre fonti mette a rischio la tua vita tanto da far sì che il danno addizionale del Benedizione del Sacrificio possa portare alla morte del tuo personaggio.
  • Aura della Maestria dovrebbe essere usata in accordo con il Raid Leader.
  • Benedizione della Protezione può essere usata per rimuovere effetti negativi che causano danni fisici al target. Tieni presente, però, che i boss non attaccheranno i target protetti da Benedizione della Protezione, quindi fai attenzione ed utilizzala sul tank solo se l’off-tank è pronto per prendere il boss.
  • Benedizione della Libertà rimuove dal target effetti che impediscono i movimenti, può essere molto utile in alcune situazioni.

 

Talenti consigliati per Livellare

Nota: Questa parte della guida è pensata esclusivamente per la fase di livellaggio 110-120 e presenta quindi una scelta di talenti che ti aiuterà a completare le missioni il più velocemente possibile. Più avanti troverai anche i talenti specifici per la Modalità Guerra.

1.1 Scelta dei Talenti [Modalità Guerra off]

1.2 Scelta dei Talenti [Modalità Guerra On]
Condividi