Le Congreghe

Attenzione: Ricompense e meccaniche sono ancora in fase di sviluppo e possono essere soggette a cambiamenti.

Nelle Terretetre di Shadowlands, ogni zona sarà affiliata ad una Congrega: Kyrian, Venthyr, Necrosignori e Silfi della Notte. Avrai modo di provare le abilità che avranno da offrirti durante l’esplorazione delle nuove zone e, raggiunto il massimo livello, dovrai scegliere con chi allearti per ricevere importanti ricompense, fra cui un’abilità specifica per la tua classe, un set di trasmogrificazione e molto altro.

Cosa sono le Congreghe?

Nel mondo di Warcraft, l’Aldilà è una serie di reami interconnessi, controllati da uno dei quattro potenti gruppi delle Congreghe: Kyrian, Venthyr, Necrosignori e Silfi della Notte. Ognuno di questi gruppi ha uno scopo, degli obiettivi e delle responsabilità e svolgono ruoli cruciali nel regolare il funzionamento dell’Aldilà.

Gli spiriti che arrivano a Shadowlands vengono giudichate dall’Arbitro, che assegna il più delle anime ad ogni Congrega. Gli spiriti scontano il loro fardello, affinano la loro Anima, e si guadagnano un posto in cui continuare ad esistere per l’eternità. Alcuni spiriti sono così corrotti e vili ed incapaci di redenzione che vengono imprigionati nella Fauce, una prigione per coloro che sono caduti troppo in basso e destinati ad essere perduti per sempre.

Da grande Eroe quale tu sei, arriverai nell’Aldilà con un piede nel mondo dei vivi e uno in quello dei morti. A differenza di coloro che sono morti, avrai quindi la possibilità di scegliere a quale Congrega unirti seguendo il tuo istinto e la tua natura (e, più facilmente, le abilità migliori per il tuo ruolo, classe e gameplay).

Questa scelta avrà un grosso impatto sull’intero gioco, in quanto lavorare per la tua Congrega ti darà accesso a numerose missioni, campagne e storyline esclusive. In Battle for Azeroth ci eravamo abituati a due campagne differenti, una per l’Orda e una per l’Alleanza, mentre in Shadowlands sceglieremo la campagna a cui unirci tramite la scelta della Congrega.

Dopo aver sbloccato la Congrega, avrai accesso ad un Santuario specifico, da espandere e migliorare come avevamo fatto con il Garrison e l’Enclave.

Potrai servire la tua Congrega portandogli l’Anima, riportando spiriti dalla Fauce e Torghast.

Scegli con saggezza. Cambiare Congrega è possibile, ma tornare indietro sarà molto complicato.

Alla scoperta delle Congreghe

Quando entrerai nelle Terretetre per la prima volta con il tuo primo personaggio di livello 50 (i personaggi di livello 120 verranno portati al 50 in automatico, il nuovo level cap è il lvl 60), il tuo personaggio dovrà come prima cosa scappare dalla prigione della Fauce. Dopodiché, inizierai ad affrontare le missioni delle 4 zone dell’espansione, ognuna sotto al controllo di una Congrega.

Queste zone e le rispettive Congreghe sono:

  • Bastion (Kyrian)
  • Maldraxxus (Necrosignori)
  • Ardenweald (Silfi della Notte)
  • Revendreth (Venthyr)

La prima volta che entrerai a Shadowland dovrai affrontare tutta la storyline. La zona iniziale sarà Bastion e poi proseguirai con Maldraxxus, Ardenweald, e infine Revendreth. Una volta completata la storia e raggiunto il livello 60 (nuovo livello massimo) dovrai scegliere a quale Congrega unirti per proseguire con la storia.

Congreghe e Alt

Dopo aver completato la storia portando un personaggio dal lvl 50 al 60 e aver scelto la Congrega con un personaggio, potrai scegliere la Congrega già a partire dal livello 50 con gli altri personaggi. Non dovrai rifare tutto da capo ogni volta con ogni personaggio. Puoi scegliere di farlo ma puoi anche scegliere direttamente una nuova Congrega per goderti un’altra storia fin da subito e iniziare a fare progressi per il contenuto end-game. Se scegli di fare le missioni, potrai andare nelle terre nell’ordine che preferisci e non nell’ordine prefissato della prima volta.

Condividi

Lascia un commento