In arrivo su Hearthstone: Ciciazampa e Succhiavita, modifiche alla velocità delle animazioni e limite di Gridi di Battaglia

Se avete giocato, con più o meno assiduità, ad Hearthstone dopo il rilascio di Boscotetro, sicuramente vi sarete imbattuti in uno Sciamano nel cui mazzo era presente il nuovo servitore leggendario Ciciazampa che, come Grido di Battaglia, ripete tutti i Gridi di Battaglia delle carte che quel giocatore ha già utilizzato nel corso della partita.


Rallegratevi dunque perchè, tramite un bluepost, Blizzard ha annunciato che in un aggiornamento futuro (probabilmente il 26 aprile in occasione del rilascio della Caccia ai Mostri) la velocità di animazione del suo grido di battaglia verrà raddoppiata e non solo il numero di gridi di battaglia che potrà riprodurre saranno limitati a 20.
Una sorte analoga, per quanto riguarda la velocità di animazione, toccherà anche a Succhiavita.


Scelte sicuramente opinabili queste prese da Blizzard che sembrano però non aver tenuto in considerazione l’interazione con l’Elementale Mormorante.

Qui di seguito il bluepost in cui è stata annunciata la modifica:

 

Recentemente, abbiamo ricevuto dei feedback in merito al Ciciazampa, la carta dello Sciamano, da parte dei giocatori che trovano frustrante la lunghezza dell’animazione del suo Grido di Battaglia e delle animazioni da esso generate.

In un prossimo aggiornamento raddoppieremo la velocità di animazione del Grido di Battaglia del Ciciazampa, così che non pesi troppo sul ritmo della partita. Inoltre, la quantità di Gridi di Battaglia riproducibili dal Ciciazampa sarà limitata a 20.

Accelereremo anche la velocità dell’animazione del Succhiavita per gli stessi motivi.

Grazie per i tuoi feedback. Ci vediamo nella Locanda!

Condividi

2 pensieri riguardo “In arrivo su Hearthstone: Ciciazampa e Succhiavita, modifiche alla velocità delle animazioni e limite di Gridi di Battaglia

Lascia un commento