Guida Raidbots / Simcraft

0 – Introduzione
1 – “Load from armory” e “Load from Simc addon” – Carica dall’Armeria e Carica dall’addon Simc
2 – Simulation options – Opzioni di Simulazione
3 – Stat Weights – Peso delle Statistiche
4 – Top Gear – Equipaggiamento migliore
5 – Quick Sim – Simulazione Veloce
6 – Gear Compare  – Comparatore di Equipaggiamento
7 – Talent Compare – Comparatore di Talenti
8 – Advanced – Avanzato

0 – Introduzione

Da sempre l’ottimizzazione del proprio personaggio è un aspetto fondamentale del gioco per chi affronta incursioni. Da molto tempo SimulationCraft offre un software per la simulazione del dps in base all’equipaggiamento in uso, al tipo di boss che si affronta e alla possibile durata dello stesso. Oggi Raidbots offre lo stesso servizio, ma in maniera più intuitiva e accessibile a tutti, senza però tralasciare anche gli elementi più avanzati. È bene precisare che i risultati ottenuti dalle simulazioni sono frutto di calcoli di macchine e per questo motivo lasciano poco spazio all’errore umano.

Il sito www.raidbots.com si presenta con l’interfaccia dell’immagine sottostante.

In alto a destra è possibile cambiare la lingua che il sito utilizzerà esclusivamente per reliquie e oggetti dell’equipaggiamento, tutto il resto rimarrà in inglese.

Prima di analizzare le funzioni e l’utilizzo di ognuna delle sette sezioni, ci soffermiamo su un aspetto base del sito, nonché schermata ricorrente che potete vedere nell’immagine sottostante.

 
1 – “Load from armory” e “Load from Simc addon”

Come prima cosa vi verrà sempre chiesto di importare il vostro personaggio

Con load from armory potete caricare il vostro personaggio semplicemente selezionando regione, reame e digitandone il nome, mentre con load from Simc addon vi basterà utilizzare l’addon SimulationCraft in gioco, digitare /simc e copiare il contenuto del box che apparirà con CTRL+C per poi incollarlo su raidbots nell’apposito spazio. Quest’ultima è un’opzione vivamente consigliata poiché fondamentale per l’utilizzo della funzione top gear, indubbiamente la più appetibile del sito.

2 – Simulation options

Cliccando su simulation options appariranno numerose opzioni, alcune importanti, altre di poco conto. Escludiamo dall’analisi la voce “Additional Pantheon Trinkets in Raid” poiché, oltre ad essere intuitiva, sparirà con l’espansione.

Iterations: maggiore sarà il numero di iterazioni, più accurato sarà il risultato e più lungo il tempo di calcolo delle simulazioni. 10000 è la scelta di default, ma potete scegliere il numero tra quelli che più vi aggrada.

Fight Style: qui potete scegliere che tipo di scontro volete simulare. Patchwerk, riferendosi all’omonimo boss di Naxxramas, è caratterizzato dall’assenza di movimento, senza cambi di bersaglio, interruzioni, invulnerabilità e simili. Tutte queste varianti sono considerate negli altri modelli, ma spesso rappresentano scenari molto lontani dalla realtà, per cui Patchwerk rimane l’opzione migliore per ottenere numeri attendibili.

Number of Bosses: selezionate il numero di bersagli col quale effettuare la vostra simulazione. Da due in su è molto utile per simulare combattimenti con cleave e multi dot costanti, o per i pull delle mitiche+ (con i dovuti accorgimenti sulla durata).

Fight Lenght: come accennato poco sopra è importante selezionare una durata dell’immaginario scontro della vostra simulazione. Più avanti vedremo come rendere variabile questa durata e cambiare dunque i valori prefissati da raidbots che variano da 20 secondi fino a 10 minuti. In linea generale, su durate fino ad un minuto, per classi con un elevato danno burst otterrete numeri maggiori minore è la durata, per altre, come il prete ombra, otterrete numeri maggiori maggiore è la durata.

Simc Version: scegliendo la versione nightly la simulazione utilizzerà le apl (action priority list) di default più aggiornate, prese direttamente da questo link ma con possibilità di bug. La versione weekly è più stabile.

All the things: in questa sezione, che apparirà spuntando la voce Show All Options, potete selezionare altri aspetti della simulazione, come pozioni utilizzate e cibi. La scelta migliore è già quella di default.

Passiamo adesso alle vere e proprie funzioni di Raidbots! Premettiamo che non verrà considerata la sezione Relic Compare, in quanto destinata a sparire con la rimozione degli artefatti in BfA.

 
3 – Stat Weights

La funzione Stat Weights serve per calcolare il guadagno in termini di dps di un punto di ciascuna delle statistiche del vostro personaggio. Vediamo meglio nella pratica.

Decidiamo di importare il nostro personaggio tramite l’addon SimulationCraft (ribadiamo che è la scelta altamente consigliata), cambiamo a nostro piacimento le opzioni di simulazione e clicchiamo su Generate Stat Weights. Una volta terminato il caricamento e ricevuta la notifica, se avete spuntato la casellina come nell’immagine sopra, otterrete il vostro risultato.

In questa immagine potete osservare come celerità e versatilità siano le statistiche con un “peso” maggiore. I numeri stanno a significare che un punto in quelle due statistiche vale circa 43 dps per il personaggio preso in esame, di gran lunga maggiore rispetto alle altre. Tuttavia bisogna tenere conto di un importantissimo fattore: i cap. Molte classi, come ad esempio il mago gelo, necessitano dei cosiddetti soft cap o cap, nonché una percentuale ottimale di una data statistica. Nel nostro caso tale cap riguarda la percentuale di critico, esattamente 33.34%, e tanto più la cifra si allontana da questo valore, tanto più il peso della statistica aumenta e il dps diminuisce, come potete vedere nell’immagine seguente.

Dunque, prima di preoccuparvi di sapere il peso delle vostre statistiche informativi sugli eventuali cap della vostra classe, tramite le guide sul sito, o tramite attente analisi! Per i più esperti e smanettoni una fonte potrebbe essere il software messo a disposizione da Simcraft che permette di generare dei grafici  con l’andamento delle curve.

Talvolta, andando a ricercare il peso delle statistiche sui siti e forum di riferimento della vostra classe, vi potrebbe capitare di imbattervi nel cosiddetto normalized stats scaling. Ciò significa semplicemente che  si prende come riferimento una statistica, solitamente la primaria (intelletto, forza, agilità), e tutte le altre vengono divise per quel valore. Si ottiene così il valore di ogni statistica rispetto a quella primaria, che di conseguenza avrà valore 1. Nell’esempio dell’immagine avremmo dunque il critico con valore 1.67 (47.49/28.40), celerità con valore 1,61 (45.77/28.40) e così via.

Se utilizzate l’addon Pawn, Raidbots vi permette di importare la stringa con lo “stats scaling”. Per quanto detto prima, però, dovete ricordarvi di aggiornare costantemente questa stringa, altrimenti vi ritroverete ad avere pesi con numeri esagerati per statistiche poco utili una volta superato il cap.

4- Top Gear

Il fiore all’occhiello di Raidbots è indubbiamente questa funzione. Importando il vostro personaggio tramite l’addon SimulationCraft (e questa volta non potete fare altrimenti) la schermata caricherà i pezzi che avete nelle borse, divisi per slot, ed evidenzierà quelli che avete equipaggiati. Ora potete quindi selezionare quelli che volete. Raidbots ora genererà tutte le combinazioni di set possibili, i gearsets, e per ciascuno calcolerà il guadagno o la perdita di dps in relazione a quello già in utilizzo! Senza l’account Patreon il numero di set selezionabili non è altissimo, ma comunque sufficiente, soprattutto se volete mantenere sempre un determinato anello o monile tramite il tasto Lock, in basso a destra nei rettangolini (come in figura).

Come sempre avete la possibilità di personalizzare la vostra simulazione scegliendo di cambiare gemme, incantamenti su collo, mantello e anelli.

Cliccate su “find top gear” in fondo alla pagina e attendete l’esito dei calcoli. Una volta conclusi verrà generata una tabella come quella sotto, molto chiara ed intuitiva. Nel nostro esempio il migliore set era quello già in utilizzo.

 
5 – Quick Sim

Questa è la funzione base di qualunque software o sito di simulazione. Come da titolo, il dps del vostro personaggio verrà simulato molto rapidamente, sempre con le preferenze da voi impostate. Ideale se non avete voglia di perdere tempo in eccessive analisi. Importate il personaggio, cliccate su “Run Quick Sim” e il gioco è fatto.

 
6 – Gear Compare

Si tratta di una funziona simile a Top Gear, più manuale, ma meno limitata poiché vi consente di prendere in considerazione oggetti non presenti nel vostro inventario e ai quali potete risalire semplicemente conoscendone il nome. Qui, infatti, vi ritroverete ad aggiungere a mano i pezzi che volete comparare. Nel nostro esempio, dall’ovvio risultato, abbiamo equipaggiato l’anello “Fede della Protettrice della vita” 935 (Loop of the Life-Binder) e vogliamo vedere quanto incremento ci dà lo stesso 985.

In linea generale per questo procedimento basta cliccare su add item, digitare il nome dell’oggetto o degli oggetti che vogliamo comparare con quelli attualmente equipaggiati, selezionare lo slot nel caso si tratti di anelli o monili, il livello dell’oggetto ed eventuali gemme ed incantamenti. Così facendo verrà generato un set, al quale potete dare un nome per maggiore intuitività e facilità di lettura. Se ne volete simulare altri basta cliccare su Add Gearset e compilare con lo stesso criterio. Relic Compare, funzione che – ricordiamo – non verrà analizzata, funziona esattamente allo stesso modo. In più vi verrà soltanto chiesto di digitare i nomi dei tratti del crucible (crogiolo).

 
7 – Talent Compare

Talent Compare è una funzione molto utile per capire quali siano i talenti migliori in base al numero di nemici, al tipo di combattimento e alla sua durata. Noi considereremo sempre lo scenario “Patchwerk, 1 bersaglio, 5 minuti” come esempio. Una volta importato il personaggio verranno caricati i talenti che state utilizzando in quel momento, per cui nella tabella sottostante potete selezionare immediatamente  i talenti con cui volete paragonare la vostra attuale build. Se volete compararne altri vi basterà cliccare su Add Talent Set.

Quello che otterrete avrà l’aspetto dell’immagine sottostante. Nel nostro esempio il mago Arancione sta utilizzando una build non ottimale su bersaglio singolo statico, per cui gli converrebbe usare la combinazione 3122121, per un guadagno simulato di 140k di dps!

8 – Advanced

Questa parte è la più potente del sito e porta con sé quasi tutte le funzioni del software di Simcraft. L’utilizzo di questa sezione può essere quello di comparare differenti razze, incantamenti e/o gemme allo stesso momento, o di  aggiungere vere e proprie variabili di durata, eventi e utilizzi di oggetti. Poiché l’obiettivo di questa guida era dare un’infarinatura generale sugli aspetti di Raidbots questa sezione verrà analizzata in maniera approfondita in futuro.

Nel frattempo, buone simulazioni!

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *