Dark Inquisitor Xanesh | Guida Raid Ny’alotha

Dark Inquisitor Xanesh

Inquisitrice Oscura Xanesh

Pochi riescono a resistere ai sussurri degli Old Gods. Quelli che ci riescono, si ritrovano alla mercé dell’Inquisitrice Oscura Xanesh. Torturatrice crudele e sadica, Xanesh è felice ed orgogliosa di annientare lentamente la sanità mentale di coloro che le vengono affidati fino a quando tutto ciò che rimane è un’inamovibile devozione a N’Zoth.

Mappa dove si svolgerà il fight

Raggi e zone safe che ci saranno durante il fight

Riassunto generico delle Abilità:

Tormento: il boss (Xanesh) casterà questa spell su Azshara che creerà delle zone void che andranno schivate andando nelle zone safe. Queste zone void verranno ripetute per 3 volte consecutive

Assalto Abissale: il boss targhetterà il tank attivo con questa spell infliggendo danni void e knocked backandolo. Gli metterà un dot che aumenterà i danni presi dal prossimo cast della spell del 25% (o 50% non ho capito). Bisogna evitare di farsi lanciare giù dalla piattaforma o contro Azshara

Flagello dell’Anima: il boss targhetterà diversi players con questa spell creando delle zone void. I players dovranno allontanarsi dalla propria zona void altrimenti moriranno. Il danno ricevuto si riduce con la distanza

Rituale del Vuoto: il boss creerà 3 pozze void che andranno soakate da 3 players. Una volta soakate essi otterranno il debuff Risvegliato dal Vuoto (99% di danni fatti in meno e potranno interagire con l’orb)

Toccato dal Vuoto: debuff che ottengono i players che hanno fatto l’orb dopo che è scomparso. Per 3 minuti non potranno più soakare le void zone del Rituale del Vuoto

Rovina imminente: debuff che stacka e che ottengono i players ogni volta che toccano l’orb. Dura 6 secondi e quando si raggiungono le 5 stack il player muore (si può prendere al massimo l’orb 4 volte prima di resettare le stack).

Abilità extra difficoltà Eroica e Mitica:

Evocazione: Obelisco del Rituale: il boss creerà delle zone void che andranno schivate (fanno danno void ogni 1.5 sec e slowano del 50%). Se l’orb colpisce queste zone void sarà wipe

Spiegazione del combattimento:

Durante il fight sarà presente anche Azshara al centro della stanza. Non sarà targhettabile e non dovrà essere tankata. Azshara avrà uno scudo che infligge molti danni a chi gli va contro (quindi state lontani da lei). Azshara durante il fight farà periodicamente dei danni a tutto il raid con la spell Angoscia (ogni due secondi fa danni shadow a tutto il raid). Quando il boss (Xanesh) casterà Tormento su Azshara, essa creerà delle zone void che dovranno essere schivate (bisogna andare nelle zone safe). Ripeterà la spell 3 volte di fila.

Bisognerà spostarsi nelle zone safe durante il cast di Tormento

Allontanarsi il più possibile dalla propria ombra arancione del Flagello dell'Anima

Il boss (Xanesh) circa ogni 45 secondi casterà sul tank attivo la spell Assalto Abissale (danno + knock back). Lo switch dei tank andrà fatto dopo ogni cast di questa spell in modo da ridurre il danno preso (la spell applica un dot che aumenta del 25% i danni dalla prossima spell). I tank devono stare attenti a non farsi lanciare giù dalla piattaforma o contro Azshara.
Il boss targhetterà random dei players con Flagello dell’Anima (creano delle zone shadow che fanno danni letali se si è all’interno dopo la fine del cast, i danni ricevuti si riducono con la distanza). Il player con questo debuff dovrà allontanarsi dalla sua zona shadow altrimenti morirà.

La meccanica principale del boss è il Rituale del Vuoto: il boss ogni 1.20 minuti circa creerà 3 pozze che andranno soakate da 3 players diversi (altrimenti fa molti danni al raid ed è wipe). I players che soakeranno riceveranno il debuff Risvegliato dal Vuoto per 40 secondi (faranno il 99% di danni in meno e potranno interagire con la Globo del Vuoto). In contemporanea il boss evocherà 2 portali: uno blu/viola e uno con degli effetti rossi intorno. I players dovranno far andare l’orb dal portale blu/viola a quello con gli effetti rossi (per farlo si dovranno passare fra di loro l’orb). Se l’orb colpisce Azshara farà 215k danni a tutto il raid. Una volta fatto l’orb i players perderanno il debuff Risvegliato dal Vuoto e non potranno più riprenderlo per 3 minuti (quindi non potranno più soakare le pozze per 3 minuti).

Durante il Rituale del Vuoto servono 3 players per soakare le 3 pozze intorno al boss

Portale da cui esce il Globo del Vuoto

Portale in cui bisognerà fare "Goal"

In heroic il boss casterà in più Evocazione: Obelisco del Rituale aggiungendo delle zone void che andranno schivate (faranno danno e slowano del 50%). Queste zone void andranno schivate anche quando i players si passano l’orb. Se l’orb colpisce queste zone esploderà e farà 215k danni a tutto il raid (come se colpisce Azshara). I players dovranno essere quindi attenti a trovare le zone safe per passarsi l’orb da un portale all’altro. Dopo che l’orb è scomparso queste zone scompariranno e usciranno 10/20 secondi dopo in altre zone random. In più i players che toccano l’orb otterranno una stack di Rovina imminente per 6 secondi (questo debuff fa si che il player possa toccare l’orb un massimo di 4 volte altrimenti muore). Possono prendere l’orb più volte se lasciano scadere il debuff.

Nella difficoltà Mitica cambieranno molte spell. Il debuff Toccato dal Vuoto (che si ottiene dopo aver completato il Globo del Vuoto) non dura piu’ 3 minuti ma diventa permanente. Il debuff Rovina imminente si resetta ogni 12 secondi (al posto di 6 secondi) e il players può toccare l’orb al massimo 2 volte al posto di 4 (con 3 stack del debuff si muore). Se il Globo del Vuoto esplode non fara’ piu’ 215k danni ma 4.9 milioni (quindi e’ 100% wipe). I pilastri provenienti da Evocazione: Obelisco del Rituale non usciranno più in zone random ma in zone fisse (questo perchè ce ne saranno molti di più).

L’unica meccanica nuova del fight sarà il Terrore Risvegliato (Awakened Terror) (un add che spawnerà ogni volta che un player toccherà il Globo del Vuoto). Questi add vanno kickati e uccisi il più velocemente possibile.

Condividi

Lascia un commento